fbpx

Diventa un

Operatore dei servizi all’infanzia

(con mansioni non educative)

Il profilo professionale
dell’operatore dei servizi all’infanzia

Questa figura professionale promuove la socializzazione dei bambini attraverso la strutturazione degli spazi di gioco e l’organizzazione dei materiali, favorendone lo sviluppo psico-fisico e cognitivo.

Svolge attività più specifiche legate all’intrattenimento quali l’organizzazione di giochi, l’ascolto di musica, la narrazione di fiabe, esercizi fisici, danza e movimento creativo.

Il corsista, al termine del percorso formativo e previo superamento degli esami, svolgerà la propria attività di OPERATORE DEI SERVIZI ALL ’INFANZIA , operando con rapporto di lavoro subordinato presso contesti quali: asili nido, scuole dell’infanzia, baby parking, ludoteche, servizi integrativi al nido, asili aziendali, servizi di baby sitting, centro gioco, villaggi turistici.

il corso

Il percorso formativo è in grado di elaborare e realizzare, secondo una specifica intenzionalità pedagogica, un progetto educativo mettendo in atto capacità di ascolto, di disponibilità comunicativa, di intenzionalità, di attenzione alla quotidianità che danno il senso di prendersi cura dei bambini piccoli per accompagnarli e agevolarli nella loro crescita, in un contesto di benessere relazionale.

Promuove e sostiene i processi di apprendimento svolgendo funzioni tutoriali e un ruolo di mediazione culturale per aiutare il bambino ad organizzare le sue esperienze e i suoi pensieri, restituendo significati più articolati ad azioni ed emozioni e predisponendo contesti di condivisione, di coinvolgimento e di scambi individualizzati.

Crea inoltre le condizioni per coinvolgere e rendere partecipi i genitori del percorso educativo del bambino e del gruppo. Presta attenzione alle innovazioni pedagogiche e metodologiche in un’ottica di aggiornamento continuo.

Nello specifico le attività riguardano l’osservazione del bambino, la rilevazione di bisogni e la progettazione ed organizzazione di attività ludiche e di intrattenimento.

5

Elementi di psicologia e pedagogia generale

90 ore

5

Tecniche di osservazione e monitoraggio

 18 ore

5

Teorie e metodologie pedagogiche per la realizzazione di interventi ludico ricreativi

84 ore

5

Tecniche di animazione

84 ore

5

Elementi di comunicazione efficace, verbale e non verbale

22 ore

5

Elementi di puericoltura

30 ore

5

Principi di igiene alimentare

30 ore

5

Elementi di sicurezza

50 ore

5

STAGE

130 ore

la Certificazione delle competenze 

Operatore dei Servizi all’Infanzia (con mansioni non educative)
riconosciuto a livello Europeo

5 certificazioni di competenza emesse dalla Regione Autonoma della Sardegna:

  • Individuazione dei bisogni ludico-ricreativi del bambino;
  • Supporto all’organizzazione e realizzazione di attività ludico-ricreative;
  • Accoglienza del bambino e dei suoi riferimenti educativi;
  • Cura dei bisogni primari del bambino;
  • Controllo e vigilanza del comportamento del bambino

a chi è adatto il corso

  • A tutti i diplomati e laureati maggiorenni

a chi non è adatto il corso

  • Ai laureati in scienze dell’educazione o psicologia

mesi

Ore di stage presso asili nido

Ore in aula (teoria e pratica)

Ore totali

Lezioni dal lunedì al venerdì – turni serali 15-19 o mattutini 9-13 o 8.30/13.30

i docenti

Laureata in Psicologia dello sviluppo oltre ad insegnare, si occupa di progetti per le scuole elementari, medie e superiori, su temi come il bullismo e la gestione delle classi con alunni particolarmente difficili, organizza Workshop su vari temi come la comunicazione e le dipendenze affettive.

Tiziana Rossi Marzili

Docente

Laurea Triennale in infermieristica pediatrica

Laureando magistrale in Odontoiatria e Protesi dentaria presso Università degli studi di Cagliari

Assistenza domiciliare a pazienti pediatrici affetti da sindromi genetiche, esecuzione dell’apparato prelievi ematici a domicilio e gestione del paziente affetto da patologie genito-urinario mediante posizionamento di catetere vescicale. Gestione del paziente anziano per rilevamento di routine di parametri vitali.

Antonino Cannatà

Docente

domande frequenti (Faq)

Seguendo questo corso diventerò educatore/trice?

Assolutamente NO, per diventare educatore bisogna seguire un corso di laurea in scienze dell’educazione

È obbligatoria la frequenza?

E’ obbligatorio frequentare almeno l’80% delle ore di ogni singolo modulo e del totale delle ore

il corso è riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna?

Il corso è autorizzato e riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna ed ha validità in tutto il territorio nazionale ed europeo

Lavoro full time, posso partecipare?

Purtroppo non è possibile in quanto è obbligatoria la frequenza in aula

Non sono diplomato/a, posso iscrivermi?

Per l’iscrizione è necessario essere in possesso di un diploma ed essere maggiorenni

E’ possibile pagare a rate?

Certamente, possiamo studiare un piano di rateizzazione personalizzato

E’ possibile frequentare il corso a distanza?

Purtroppo non è possibile, solamente una parte del corso viene svolta a distanza

Viene fornito materiale didattico?

Durante il corso vengono consegnate le dispense ed esercitazioni in formato elettronico

Ci sono degli esami da sostenere?

Al termine del percorso formativo bisognerà sostenere degli esami di certificazione con una commissione nominata dalla Regione Sardegna.

Ci sono delle prove intermedie da sostenere durante il corso?

Si, ci sono delle prove (quiz ed esercitazioni) per ogni modulo didattico

Ci sono dei requisiti per poter accedere all’esame finale?

Sì, sostenendo i test intermedi, potrà sostenere l’esame finale chi ha raggiunto il punteggio minimo di 60/100 ed aver frequentato l’80% delle ore del corso

la sede del corso

New Training School

condizioni Economiche

Iscriviti al corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia